Keka – Immensamente in me

Chè nell’infinita ricerca per ritrovare se stessi

l’unica via è la meditazione, restiamone immersi.

Poi, con un battito di ciglia che scandisce il tempo,

si rafforza l’energia di questo magico momento

e tutt’intorno avverti un’eco spirituale

di chi medita con te e ti eleva di tonale.

Chi mette un mix musicale, chi respira il silenzio,

la prana arriva, non importa con quale strumento

perchè è Dio che suona e che guida la tua mano

quando da un chakra all’altro passi, tu respira, piano piano.

Sentirai un torpore che lentamente ti pervade:

sei tutta vibrazione, come accade alle campane

che quando son sfiorate emanano frequenza;

non vagare coi pensieri, sai che riesci meglio senza?

In non pensiero trovi una connessione pura,

il tuo Essere, ACD, Dio, è la nostra natura,

quando nel presente, nel qui ed ora tutto accade:

sii cosciente, consapevole, a Dio lasciati andare,

perchè finalmente niente possa farti più del male.

0

2 Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome *
Email (opzionale)


  1. Foto del profilo di rod

    Per essere la prima, sei grande Keka 🙂