• Home
  • Step 1
  • 50 – Conclusione 1 Step – La base è fondamentale

50 – Conclusione 1 Step – La base è fondamentale

Siamo giunti al termine del 1 Step, ma il tuo percorso in Accademia è soltanto all’inizio!
Attraverso gli argomenti trattati e le tecniche spiegate all’interno di questo primo Step, hai intrapreso il tuo percorso spirituale riconoscendo che la teoria non basta per scoprire la verità, ma che bisogna metterla in pratica affinché il tuo Sesto Senso si evolva e ti permetta di comprendere quante più informazioni possibili. Sinché non sapevi, non avevi la più pallida idea di quante conoscenze e temi fondamentali non conoscessi; ma ora che stai scoprendo in prima persona quant’è importante e interessante la Spiritualità e tutte le sue sfaccettature cosiddette paranormali, stai trovando risposta alla tua più profonda domanda: “Che cosa mi mancava per sentirmi completo?”

La Spiritualità, o meglio il Risveglio del tuo Sesto senso, è la risposta che cercavi.

Il 1 Step è la base, nonché il passaggio più importante per iniziare la propria evoluzione. Potresti pensare che la base sia soltanto per i principianti, che sia di poco valore, ma la verità è che se il tuo percorso non fosse fondato su una base davvero solida, il Risveglio sarebbe irraggiungibile per te. Il 1 Step non è soltanto per i principianti, ma è la forza che terrà in piedi il tuo percorso anche quando ti troverai molto più in alto. La base non è mai di poco valore o la parte meno importante: la base, in verità, è ciò che di più importante esista. Se evolvi il tuo percorso su una base solida, niente e nessuno potrà fermarti e riuscire ad ostacolarti. Se la tua base è squilibrata, piena di falle e carenze, il primo ostacolo potrà farti crollare più rapidamente di quanto pensi. Per questa ragione è importante che tu tenga bene a mente il 1 Step, anche quando raggiungerai gli Step più alti, in quanto ognuno di essi è fondato sul Primo: la base. Perché tu comprenda ad alti livelli gli insegnamenti del 1 Step, ti consiglio di leggerli e rileggerli più volte durante questo percorso, anche seguendo un ordine diverso da quello che hai dovuto rispettare durante la prima lettura, lasciandoti ispirare dall’argomento e leggendo per primi gli articoli di cui senti il maggiore bisogno, potendolo fare poiché si tratta di un ripasso. Ti renderai conto, volta per volta, che all’interno degli articoli già letti troverai frasi o interi concetti di cui, alla prima lettura, nemmeno ti eri accorto che ci fossero. Ti sembrerà quasi di leggere pagine nuove, non perché ci siano davvero, ma perché il tuo livello di comprensione sarà cambiato e volta per volta ti permetterà di notare e comprendere concetti che in precedenza non eri pronto a percepire. A questo punto ti renderai conto quant’è vero che, a seconda del tuo livello di coscienza, leggendo lo stesso documento lo comprenderai in diverso modo rispetto alle scorse volte.

È arrivato il momento di conoscere informazioni e tecniche nuove attraverso il livello successivo: il 2 Step! Infatti conoscere bene la base non significa fossilizzarsi sul primo livello per sempre senza decidere di aprirsi al secondo, significa invece conoscere il livello successivo senza decidere di dimenticarsi di quello precedente e di ignorarlo come se non fosse più importante. Per questa ragione ti consiglio di procedere con l’inizio del 2 Step, tornando di tanto in tanto a rileggere alcuni argomenti del 1 Step, così che la tua base risulterà davvero equilibrata e solida, anziché piena di lacune e dubbi. Il 2 Step sarà composto da 100 articoli nei quali verranno trattati nuovi argomenti mai trattati sinora, oltre che l’approfondimento di temi già toccati nel primo livello. Preparati, perché sarà un vero nutrimento per ciò che è più Profondo in te. Ti sentirai finalmente nel posto giusto.

Prima di procedere, ricorda che è davvero importante che tu inizi a commentare ogni articolo che leggi, subito dopo averlo letto, senza rimandare ai giorni seguenti in cui ormai ti sarai già dimenticato gran parte di ciò che avevi letto e dei sentimenti che hai provato durante la nuova lettura. È importante che tu scriva un commento di qualche riga, nel quale ci permetterai di comprendere, attraverso la tua osservazione, a che livello di conoscenza ti trovi attualmente. Per te potrebbe risultare di poco conto, mentre per noi il tuo commento è fondamentale per conoscerti, sapere che ci sei e che stai seguendo seriamente questo percorso; solo in questo modo potremo portarti avanti con gli accessi successivi. Se deciderai di restare invisibile e non commentare, o lasciare sempre e solo commenti superficiali, quando arriverà il momento in cui vorrai andare avanti e ricevere nuovi accessi agli Step successivi non potremo soddisfare le tue richieste, perché non sapremo chi sei e se stai facendo sul serio. L’Accademia è per tutti, ma non per chiunque; per questa ragione vogliamo sapere se queste conoscenze stanno finendo nelle mani giuste, oppure in quelle sbagliate. Lasciando un commento sotto ogni articolo che leggi, ci permetterai di conoscerti e avere fiducia in te, in questo modo riceverai privilegi come accessi e inviti che invece, chi segue il percorso senza commentare ciò che studia negli Steps, non potrà ricevere per ovvie ragioni.

Dal 2 Step inizia un vero e proprio Percorso in Accademia, quindi ti consigliamo di lasciare un commento sotto ogni articolo che leggi. Buon Percorso!

Questo documento è di proprietà di https://www.accademiadicoscienzadimensionale.com/. Tutti i diritti sono riservati, è vietata qualsiasi utilizzazione non autorizzata, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Accademia di Coscienza Dimensionale, A.C.D. Ogni violazione verrà perseguita per vie legali. ©
36+

71 Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome *
Email (opzionale)


  1. Più leggo questi documenti e più mi emoziono, sono tantissimi anni che leggo mi informo cercando di andare avanti, in alcuni punti devo dire di esserci riuscita con l’aiuto divino, ma le risposte alle mie domande me le stai facendo comprendere tu Angel, passo dopo passo. Mi sono iscritta una settimana fa, martedi ho cominciato la meditazione; medito 2 volte al giorno, stamattina mi sono ricaricata di energia ma non ho meditato e ti dirò che mi sono sentita vuota non vedevo l’ora di finire di lavorare ed andare a casa a meditare. Grazie per tutto quello che fai

  2. Lo trovo giustissimo commentare ogni articolo, sia per trarre conclusioni di volta in volta e sia cmq per essere presenti, d’altronde sarebbe così in un’accademia fisica. Potersi confrontare e fare capire che ci sei, che stai seguendo e che stai praticando. E rileggere sicuramente sarà sempre utilissimo… felicissima di passare al secondo step. E di imparare nuove cose. Grazie di tutto Angel. Grazie per questa fantastica opportunità.

  3. Non nascondo che arrivando qui mi sono emozionata. Mi sembra di essere salita sul primo scalino di una lunga scala che porta in un luogo meraviglioso.
    La base è fondamentale, in qualsiasi ambito.

  4. Il primo step è la base, senza non si può andare avanti. Ora che ho scaricato la versione PDF del primo step devo approfittare con la lettura (anche se sto finendo di leggere il secondo step) senza dimenticare la pratica. La pratica aumenta i livelli di consapevolezza e si comprendono tematiche sempre più complesse

  5. Ho riletto diverse volte gli articoli del primo step sopratutto quando erano presenti degli aggiornamenti. E’ vero che rileggendo gli articoli si apprendono nuovi concetti e si sviluppano meglio quelli acquisiti.

  6. Mi è ricapitato in mamo questo articolo casualmente ma non per caso 😀 ripensavo a questo concetto proprio qualche tempo fa. Credo sì sia per me il momento di ripassare i fondamentali, grazie!

  7. Grazie per tutti i consigli e insegnamenti che dai , le fondamenta devono essere solide per costruirci . Ho iniziato “il percorso” e riletto quegli argomenti che mi trasmettono quel sapere che sono alla ricerca, ho i miei tempi per questo vado a rilento ma non mollo, il percorso spirituale è come una lunga passeggiata da apprezzare passo dopo passo . Ottimo lavoro grazie

  8. E’ giusto riprendere gli articoli del 1 step, spesso per la grande curiosità, per il desiderio di sapere sempre di più, si tende a dimenticare quanto sia importante la base, grazie per avermelo ricordato!

  9. Qualsiasi costruzione priva di solide fondamenta crolla. È inevitabile! È vero ciò che è dici…rileggere i documenti si comprendono concetti che all’inizio ti sfuggono o non noti. Grazie ancora Angel!!!

  10. È proprio vero! Il primo Step è la base di questo percorso, andare avanti negli Step e nelle tecniche senza aver assimilato il primo sarebbe soltanto una perdita di tempo. Questo Step è già abbastanza rivoluzionario perché riesce a farti comprendere quanto sia illusoria la nostra vita e quanto ci sia da imparare. Ogni volta che rileggo documenti del primo Step mi accorgo di comprendere particolari che erano sfuggiti durante le prime letture. Quando succede ciò sono felice perché significa che ho fatto un passo in avanti verso una comprensione più evoluta. Grazie mille Angel 🙏

  11. Grazie mille per questo articolo, l’ ho trovato entusiasmante! Fino ad ora non avevo compreso davvero a fondo l’ importanza di avere basi solide, ho davvero intenzione di consolidare bene il primo step. E’ proprio vero, quando rileggo gli articoli mi sembra di non averli mai letti prima, ci sono troppe cose che mi sono sfuggite alla prima lettura.

  12. Quante volte mi è capitato di rileggere più volte lo stesso documento ed ogni volta trovare un concetto che mi era sfuggito, a volte intere parti che mi sembrava non avere mai letto, oppure di trovare nel suo contenuto la chiave che mi avrebbe aiutata a superare un ostacolo che in quel momento si presentava lungo il percorso della mia vita. Ed è proprio vero, attraverso questo percorso, sto trovando la risposta alla mia domanda più profonda”Che cosa mi mancava per sentirmi completa?” La Spiritualità, o meglio il Risveglio del mio Sesto Senso!. Grazie Angel.

  13. Per me è stata una grande conquista completare la lettura del 1 step. Ho letteralmente divorato gli argomenti, erano diventati il mio pane quotidiano. Oggi sono consapevole del fatto, che ho spesso necessità di rileggerli e, così come ha scritto Angel, a volte ho la sensazione di leggere cose nuove. Questo percorso è veramente affascinante. Grazie Angel.

  14. Non credo potessi usare migliori parole per esprimere l’importanza fondamentale del primo step e dolcemente invitare il proseguire di questo meraviglioso percorso e anche se le forze avverse ci intralciano la strada è proprio questo step a ricordarci il Sentiero, grazie infinite 🙂

  15. Questa parte non l avevo letta. Verissimo sul ripasso. Infatti anche io rileggendo step 1 ho notato che molti concetti (per me importanti ) mi erano sfuggiti. Angel grazie. I tuoi insegnamenti non hanno confronto. Sono perle uniche. 😊