• Home
  • Step 2
  • 045 – Movimenti di Energia – Muovere l’energia interna (2 parte)

045 – Movimenti di Energia – Muovere l’energia interna (2 parte)

Movimenti di energia

Questo articolo è disponibile anche in formato Audio, se desideri ascoltarlo clicca qui

Pagina 1 su 7

Nella lezione precedente sui Movimenti di Energia ti ho spiegato la prima tecnica per compiere un movimento interno. I Movimenti di Energia sono fondamentali per il compimento di alcune pratiche, come il Viaggio Astrale e la Telecinesi, ma sono altrettanto importanti per il miglioramento di quasi tutte le tecniche presenti, come la Meditazione, la Protezione Psichica, anche il Taglio Fili, in quanto saper muovere energia ti permette di saper controllare non solo quella interna, ma anche quella esterna. Compiere i Movimenti di Energia ti permette di sentire molto meglio l’energia dentro di te, specialmente quando mediti e pratichi tecniche spirituali. Infatti, svolgere i Movimenti interni ti permette di rendere il tuo corpo molto più “fluido”, in modo che l’energia passi meglio. Per questa ragione ti invito a svolgere una nuova sessione di Movimenti di Energia, così che tu possa sentire i miglioramenti in prima persona.

Per svolgere ancor meglio questa sessione, ti consiglio di praticare prima l’esercizio precedente, cliccando qui. Successivamente prosegui con l’esercizio insegnato oggi. 

Se desideri ascoltare la tecnica guidata versione Audio, clicca qui, poi continua la lettura dell’articolo; altrimenti, leggi la versione scritta ed eseguila passo per passo.

movimenti di energia

Inizia a respirare profondamente…

Per sentirti rilassare…

 

Respira prana bianca…

 

Ora scegli la mano con cui ti trovi più comodo per muovere l’energia, e tieni aperte solo due dita, l’indice e il medio, mentre le altre puoi chiuderle, senza forzare.

 

Quindi ora, senza toccare il chakra, senza toccare la pelle del corpo con la mano, avvicina le dita al chakra…

E lentamente muovi la mano per salire sino al chakra del Plesso.

movimenti di energia

Mentre compi questo movimento, senti l’energia interna dei chakra spostarsi dal Chi sino al Plesso.

E ripeti questo movimento, partendo dal basso verso l’alto…

E di nuovo, dal basso verso l’alto.

 

Ripetilo più volte, sino a che non inizi a sentire un sottilissimo movimento, che passa dal Chi sino al Plesso, come una sorta di formicolio.

Non stai toccando con le dita, quindi ovviamente questa sensazione non è provocata dal tocco, ma è realmente l’energia che si sposta.

 

Continua dal Chi sino al Plesso…

E continua a respirare, non trattenere il fiato.

 

Ora concentrati dal Plesso, sino al chakra della Gola,

Quindi sali, dal Plesso, e arriva al chakra della Gola…

E ricomincia, dal Plesso…

Arriva alla Gola…

E ricomincia.

Movimenti di energia

E concentrati, perché, mentre sposti la mano fisicamente, anche l’energia interna si sposti, seguendo il movimento della mano.

 

Anche se all’inizio la mano potrebbe sembrare una distrazione, in realtà serve proprio per velocizzare la percezione del movimento, infatti la mano offre un grandissimo aiuto per percepire meglio l’energia.

 

Quindi ora riprendi e, dal Plesso, spostala sino al chakra della Gola…

Respira con il giusto ritmo, senza mai trattenere il fiato.

E concentrati sull’energia interna che si sposta, seguendo la mano.

 

Ora, dal chakra della Gola, sposta l’energia sino al chakra della Corona.

Quindi parti dalla Gola e Sali sino alla Corona…

E ripeti.

Movimenti di energia

Senza avere fretta, muovi la mano, lentamente, così che ti concentri meglio sul movimento dell’energia interno.

 

Ora posiziona la mano vicina al chakra della Mente,

E inizia a fare dei movimenti circolari, molto lenti…

Come se volessi disegnare un cerchio sulla fronte…

E senti questi movimenti di energia interni che seguono la mano.

movimenti di energia

Fai dei movimenti lenti…

 

Adesso, dal chakra della Mente, scendi lentamente con la mano,

E continua a scendere…

Chakra dopo chakra,

Sino ad arrivare al Chi.

movimenti di energia

 

Adesso respira profondamente…

Così ti rilassi…

E assorbi prana…

 

Ora ripetiamo l’esercizio, però tenendo tutta la mano aperta…

 

Partiamo dal Chi.

 

movimenti di energia

E con un movimento leggermente più veloce…

Saliamo sino al Plesso.

 

 

Sino al Cuore…

movimenti di energia

Sino alla Gola…

Al chakra della Mente…

 

Movimenti di energia

Chakra della Corona…

 

Movimenti di energia

Sali un po’ più in alto…

Ora ritorna al Chi,

E dal Chi riparti, salendo sino al Plesso…

Senti il movimento interno che segue il movimento della mano.

 

 

E se la mano va troppo veloce, rallenta, così che il movimento interno possa seguire correttamente il movimento della mano.

E sali…

 

Sino a giungere alla Corona.

 

Molto bene, adesso pratichiamo un esercizio diverso.

 

Concentrati a respirare l’energia dalla bocca, e senti l’energia che arriva direttamente al chakra della Gola, senza muovere la mano.

Quindi semplicemente respira…

Cosciente della prana che entra…

E senti che va direttamente al chakra della Gola.

 

Ora, mentre respiri prana, senti che ad ogni respiro l’energia si sposta direttamente al chakra della Gola.

 

Successivamente, arriva al chakra del Cuore.

 

Quindi respira… e senti l’energia che entra con il respiro, che passa prima per il chakra della Gola…

E poi arriva al chakra del Cuore…

 

Con un movimento lento, continua a respirare, e continua a ripetere l’esercizio.

Quindi visualizza la prana bianca che attraverso il respiro arriva al chakra della Gola…

E poi arriva al chakra del Cuore.

 

Bene. Da ora, ad ogni respiro, fai passare l’energia per il chakra della Gola,
poi per il Cuore,
e poi si ferma sul Plesso.

 

Quindi respira…

Con calma…

Arriva al chakra della Gola…

Al Cuore…

E al Plesso…

 

E ripeti per ogni tuo respiro.

 

Più velocemente… senti l’energia che passa…

Per la Gola.

Cuore.

Plesso.

 

Ripeti…

 

Gola…

Cuore.

Plesso.

 

Probabilmente senti già l’energia che spinge per arrivare al chakra Chi, quindi accontentiamo l’energia…

Respira.

Senti che passa dalla Gola…

Cuore…

Plesso…

E continua…

Sino al Chi.

 

Ok, senti che la distanza è maggiore…

Quindi ripetiamo.

Respira…

Senti la Gola…

Cuore…

Plesso…

E arriva al Chi.

movimenti di energia

Ripetiamo.

 

Segui ora il tuo tempo…

Arriva sino al Chi.

 

Ripeti… con il tuo tempo.

Inizia dalla Gola…

Senti l’energia che si muove.

Sino ad arrivare al Chi.

 

Ora impiega un movimento più lento, in modo da avere il tempo di percepire il movimento interno…

E quindi, con il tempo scelto da te, respira profondamente e concentrati a sentire quest’energia che entra e passa per tutti i chakra sino ad arrivare al Chi.

 

Respira…

 

Ripeti…

 

Respira prana…

E falla scendere…

Sino al Chi…

 

Ok, ora invece pratichiamo facendo entrare l’energia dal respiro, ma anziché andare verso il basso, quindi verso i chakra della Gola, andrà verso l’alto, quindi verso il chakra della Mente.

Quindi, respira…

E mentre respiri senti l’energia che sale, all’interno della testa…

E arriva sino al chakra della Mente…

Ripeti ad ogni respiro…

 

Quindi respira, e senti l’energia che arriva al chakra della Mente…

E ripetilo…

 

Continua così…

 

E ora questo respiro arriva sino al chakra della Corona…

E si ferma lì…

Poi respiri, ricominci…

e si ferma sino al chakra della Corona.

 

Ripeti e ripeti…

 

Senza fretta…

 

Se lo stavi praticando con gli occhi aperti…

Ora inizia a praticarlo con gli occhi chiusi…

E se lo pratichi bene, inizierai a vedere dei flash, come dei lampi di luce, e sembrerà come se qualcuno ti stesse scattando delle fotografie, anche se ovviamente vicino a te non c’è nessuno.

 

Quindi continua a muovere l’energia mentre respiri…

 

La senti salire sino al chakra della Mente

Poi sino alla Corona…

E lì ti fermi.

 

Ricomincia da capo.

 

Ok, adesso con un respiro profondo, senti l’energia che entra,

E contemporaneamente, si espande verso tutte le parti del corpo.

Quindi sale sia verso l’alto, verso i chakra Alti, e sia verso il basso, andando a riempire tutti i chakra contemporaneamente.

 

Respira…

 

E continua così ad ogni tuo respiro.

 

Molto bene, abbiamo concluso questo esercizio.

 

Ti invito a raccontare qua sotto, attraverso un commento, la tua esperienza con l’esercizio appena praticato. 

Fine pagina 7 su 7. Se hai gradito l’articolo, commenta qui sotto descrivendo le tue sensazioni durante la lettura o la pratica della tecnica proposta.
Questo documento è di proprietà di https://www.accademiadicoscienzadimensionale.com/. Tutti i diritti sono riservati, è vietata qualsiasi utilizzazione non autorizzata, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta da parte di Accademia di Coscienza Dimensionale, A.C.D. Ogni violazione verrà perseguita per vie legali. ©
42+

184 Commenti

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *

Nome *
Email (opzionale)


  1. Una tecnica molto forte, non ho visto i lampi di luce (tipo flash) mentre si chiedeva di respirare dalla gola ai chackra verso l’alto, ma nonosante questo intoppo, ho percepito benissimo gli spostamenti di energia da un chakra all’altro.
    Mi ha dato molta energia questa tecnica.
    Bellissima direi!!!

  2. Molto bella come tecnica, mi è piaciuto particolarmente ripeterla e interagire con l’energia soprattutto nei movimenti finali verso i chakra alti e quelli bassi all’unisono a cui ho aggiunto anche energia verso le braccia/mani e gambe/piedi. Praticandola ad occhi chiusi è stato piacevole sorprendermi quando è arrivato il flash mentre ho apprezzato il movimento energetico sul chakra mente. Grazie.

  3. Ho avuto difficolta a far andare la prana sia verso i chakra alti che verso i chakra bassi contemporaneamente però sono riuscito a sentire anche se molto poco l’energia

  4. La seconda volta che la faccio questa meditazione o meglio la prima volta ho fatto quella precedente correlata. Fin da subito percepito calore poi dopo i vari movimenti formicolio e poi e diventata una sensazione come una pallina da tennis che viaggia in base ai movimenti della mia mano.
    Questa meditazione in particolare ha scatenato una sensazione (nel mentre che la eseguivo) talmente bella e speciale che sono cominciate e scorrere un po’ di lacrime

  5. Quando faccio i movimenti di energia e sposto la mano su e giù, mi capita di sentire un leggero formicolio che segue il movimento della mano, la cosa strana è che sento come se toccassi la pelle con le dita ma non la sto toccando.

  6. Non trovo più il commento che avevo lasciato prima comunque riepilogo ,durante la tecnica ho immaginato ma senza avere riscontri di percezione fisica però , e non so se è casuale , subito dopo ho fatto una meditazione che mi è riuscita particolarmente bene ,sia perché sono riuscita a stare molto in non pensiero sia perché ho percepito megliol’energia che entrava nei chakra .

  7. Ho percepito dei flash blu……la concentrazione è tale da essere in assoluto non pensiero.

  8. Ho avvertito un leggero formicolio sin dal primo momento, anche se inizialmente ho avuto qualche difficoltà a respirare normalmente perchè tendevo quasi a trattenere il respiro. Non so’ se sia normale, ma alla fine dell’esercizio ho continuato ad avvertire l’energia interna in movimento. Grazie.

  9. Davvero molto bella come tecnica. L ho provata ieri sera
    Ovviamente sono alle prime armi e non percepisco l energia più di tanto ma col tempo sono certe che ce la farò!!

  10. Davvero bello questo esercizio! All’inizio non percepivo il movimento, ma dopo poco ho avuto meno difficoltà e ho cominciato a sentire leggeri movimenti. Continuerò a provare, grazie!!!

  11. Grazie per questa lezione.

    All’inizio non sentivo pressochè nulla, poi a mano a mano che le ripetizioni si susseguivano ho avuto sensazioni di movimenti interni di energia ad ogni tentativo sino ai cosiddetti flash o meglio visuale che diventava completamente bianca ad occhi chiusi.

    Molto coinvolgente anche la pratica in bidirezionalità. Sensazione di formicolio più che accennato soprattutto sui chakra bassi e a continuare giù per le gambe.

    Esperienza straordinaria.

    Continuerò a praticare.

    Grazie.

  12. Ciao, mi sono concentrata sull’energia ma riuscivo a sentirla poco e i lampi di luce non li ho visti ma ho avuto la sensazione di qualcuno… non so se è giusto. Grazie

  13. Sento bene i movimenti di energia e come ha scritto anche Masca, sento bene il percorso, riesco a farlo anche senza mani, ma non vedo flash, forse devo assorbire più prana. Diciamo che vedevo un po’ la luminosità dietro le palpebre che cambiava e a volte delle forme colorate. Quando stavo facendo i cerchi sul chakra della mente mi riusciva così bene (conoscevo già una tecnica molto simile che ho praticato in precedenza) che non sono riuscita a non prendere iniziativa e ho cominciato a ”scarabocchiare” energeticamente su tutta la faccia ahahah

  14. Devo dire che non mi era chiaro quel respirare e visualizzare il passaggio della Prana attraverso i chakra… fino a quando non sono passata al muovere la Prana in entrambe le direzioni… wow! Mi sono sentita letteralmente “stretchare” in lunghezza ad ogni respiro! E’ stata una esperienza molto piacevole, grazie per questa tecnica favolosa! <3

  15. Le dita quando sale sento un gran calore. Sento che qualcosa si sposta, spero sia positivo. Grazie.

  16. Lo pratico da qualche tempo ed è bellissimo sentire l’energia che si sposta tra i chakra. Non vedo i flash, ma percepisco bene il percorso. Lo faccio anche senza le dita, solo con il pensiero, salgo e scendo. A volte lo percepisco di più a volte un poco meno. La pratica continua….

  17. Questa tecnica è molto più incisiva dell’altra, e con questa sento molto di più l’energia muoversi in me che con l’altra. La utilizzo tutti i giorni o quasi, e spessissimo per sbloccare eventuali blocchi energetici. Non vedo l’ora di passare alla tecnica successiva. Grazie per questa fantastica tecnica 🤗

  18. Quando ho iniziato dal Chi non sentivo molto, ma poi più che cercavo di muovere l’energia cominciava ad assecondarmi ed andava meglio. Giunto sopra la Corona mi è sembrato percepire qualcosa. Facendo il cerchio sulla fronte era un po’ difficile perché era una piccola area e mi disturbava. L’esercizio di respirare e muovere l’energia insieme era bello, perché puoi pensare che fino al cuore senti l’aria ma arrivato al Chi non potevi dubitare. Espandere la prana in tutto il corpo lo faccio sempre in ogni tecnica per aiutare a rilassarmi. Non so il perché ma mi fa bene ed era come in automatico come fosse normale per poter praticare. Mi piacciono i movimenti d’energia e spero di avere più dimestichezza con i movimenti per poterli poi evolverli in altre tecniche.

  19. Bellissimo esercizio che ci fa sentire fisicamente ľenergia che si sposta.

  20. Il movimento d’energia lo sento dal chi al plesso come un movimento tra le viscere. Noto che il plesso ed il cuore sono i miei punti più bloccati, il plesso mi fa quasi dolore, come se ci fosse un tappo, il cuore invece lo sento come un sasso, o un pezzo di legno. Sono i chakra che sento meno.
    Sento molt bene la mente, ma facevo un po più di fatica a far arrivare energia ala corona, come se la strada fosse ostacolata.
    Non ho visto alcun flash, qualche movimento di luci, ma minore di quando medito.

  21. Molto belli questi esercizi! Ho sentito chiaramente l’energia spostarsi all’interno del corpo. I chakra superiori li sento molto meglio rispetto quelli più bassi come il chi, continuerò a praticare questi esercizi.

  22. lo provo oggi pomeriggio, che ho un’ora di pausa al lavoro, non vedo l’ora! Poi scriverò come è andata.