Seleziona la porzione di testo da chiarire
Step 1 - N° 39

Vite Passate - Ricorda le tue Vite Passate (1 parte)


Pagina 1 su 2

Vite Passate 

Puoi evitarne l'argomento per tutto il tempo che vorrai, eppure sai dentro di te che questo ritornerà nella tua mente per farti chiedere: Chi sono Io? Che cosa sono queste sensazioni di non essere la prima volta che vivo? Ecco, questa è la tua Coscienza che tenta di comunicarti che è arrivato il momento di comprendere chi Sei. Ognuno ha i suoi tempi per capire, accettare e ammettere di possedere delle vite passate, ma prima o poi tutti coloro che cercano il Risveglio dovranno avere a che fare con la verità sul proprio vissuto precedente. Forse nemmeno sai che stai cercando il Risveglio, forse hai trovato questo articolo per caso o mentre stavi solo curiosando, giusto perché "gli argomenti spirituali" stuzzicano la tua mente. Eppure, se anche non conosci il termine, ogni volta che cerchi di sapere chi Sei, qual è il tuo passato, o quali sono le tue facoltà nascoste, ciò che stai facendo è cercare il tuo Risveglio. La tua razionalità tenta di allontanarti dallo studio delle vite passate in quanto ti fa pensare che non sia possibile tutto ciò, che deve essere uno scherzo delle tue sensazioni; che ti stai sbagliando. Ci sono tante prove, innumerevoli testimonianze, ma queste non bastano per accettare che anche tu potresti avere delle vite passate. I tuoi pensieri ti allontanano dalla ricerca, mentre il tuo istinto, un sentimento leggero ma testardo dentro di te, prende il possesso del tuo corpo e ti spinge alla ricerca della verità. Lo sai dentro di te, lo senti, perché certe volte pensi a te stesso e dici "Non sono solo questo, sono molto di più, sono qualcuno.. che non ricordo chi sia.." ma in apparenza non hai le prove, e in verità nemmeno se avessi le prove in mano ci crederesti, sino a che non incomincerai a ricordare le tue vite precedenti con la tua stessa mente. Tutti potrebbero tentare di convincerti, ma nessuno potrà mai riuscirci se non ricordi le tue vite passate da te. Potrebbero raccontarti i tuoi vissuti, o mostrarti chi sei stato in precedenza, ma non potrai mai comprendere se questa è la verità se non la ricordi fra le tue stesse memorie. Se sai riconoscere la verità da un sogno e la realtà da un pensiero, allora saprai riconoscere i veri ricordi di vite passate da una semplice fantasia; ma solo se le ricordi con le pratiche giuste che ti insegnano sin dall'inizio questa fondamentale differenza. Bisogna essere sinceri in partenza: ricordare le proprie Vite Passate non è facile come si dice, perché non è un viaggio nella propria fantasia creativa, bensì una pratica che stimoli le tue reali memorie e le faccia riaffiorare nel presente, affinché ti permettano di ricordarti e rivederti nei panni del tuo corpo precedente. Quando però inizi ad avere segni concreti di ricordi precedenti che non appartengono a questa tua vita, ma che ti coinvolgono e ti hanno segnato, dandoti modo di comprendere l'origine dei tuoi traumi, delle tue paure, ma anche dei tuoi desideri, obiettivi e passioni che vivi in questa vita, ti rendi conto che la tua nascita non è stata realmente 30 o 40 anni fa, ma sei in vita da almeno centinaia di anni: hai solo dovuto cambiare corpo fisico nel frattempo. Non ricordi nulla, perché durante la nascita all'interno del nuovo corpo fisico hai dovuto affrontare un processo di azzeramento di tutti i tuoi ricordi, ragion per cui non puoi ricordare le tue vite passate se non stimoli le tue memorie più evolute: quelle della tua Coscienza. Al momento, tu come persona, puoi ricordare solo ciò che hai vissuto in questa vita presente; se però ti alleni a conoscere le memorie della tua Coscienza, ovvero ciò che tu Sei realmente, puoi avere accesso alle informazioni di tutte le reincarnazioni che hai vissuto, nei loro corpi fisici annessi. I ricordi delle vite passate non saranno mai scontati, perché ti riveleranno informazioni di te stesso che solo studiando la tua vita presente non potresti mai scoprire. 

Eppure, possiedi vite passate, ovvero vissuti in cui sei stato tutt'altra persona da ciò che sei oggi, dove ricoprivi un altro ruolo e vivevi in un'altra epoca anche molto lontana da questa. Forse potresti aver vissuto una vita durante l'Antico Egitto, motivo per il quale tante volte, pensando all'Egitto o guardando le piramidi, senti riaffiorare in te un sentimento che non comprendi con la ragione, eppure ti spinge a credere che tu lo conosca molto bene; anche se non capisci come mai. 

Pagina 2 su 2

Oppure, tutto al contrario, l'Egitto non ti dice nulla, ma proprio nulla, perché preferisci tutt'altra epoca; come potrebbe essere l'800. Non sai perché e preferisci pensare che se fosse vero che esistano le vite passate, anche a te dovrebbe piacere l'Antico Egitto. Ma questa non è una giusta teoria, perché tu potresti non aver vissuto nessuna reincarnazione in Egitto ma in tutt'altro luogo, perciò non hai nessun ricordo dell'Egitto che stimoli le tue memorie. Di conseguenza è normale che non senti nulla pensando ad esso, perché potresti non avere una vita passata in quell'epoca o in quel luogo, o semplicemente è troppo nascosta per rievocarti qualcosa. D'altro canto, potresti pensare che sia tutta una questione di moda, che l'Antico Egitto piaccia e rievochi sensazioni profonde a tantissime persone soltanto perché è un luogo pieno di storia ma nulla di più; altrimenti perché così tante persone dovrebbero interessarsi a quell'epoca? Perché così tante persone dovrebbero pensare di aver vissuto una reincarnazione proprio in Egitto? Possibile che migliaia di persone dicano il vero, quando dicono che hanno vissuto una loro incarnazione nell'Antico Egitto? Chiaro che non c'è motivo di credere il contrario. Di sicuro tu non sei l'unica persona che ha vissuto vite passate in altre epoche, quindi come potresti pensare che fra i milioni di persone che vivevano nell'Antico Egitto in quei tempi, non ce ne sia almeno una parte di essi che ha continuato a reincarnarsi, sino ad arrivare alla vita di oggi? Ricordare non è semplice, ma negare il tuo passato non è altrettanto utile. Nessuno può farti comprendere quanto sia reale la reincarnazione, se non la pratica per ricordare le tue vite passate attraverso le tue memorie superiori: quelle della tua Coscienza, il tuo Sé superiore, la tua Anima. 

La tua Coscienza tenta spesso di spingerti l'idea in mente di cercare la verità, di scoprire le tue identità del passato, ovvero di capire chi tu sia stato realmente prima di rinascere con questo aspetto, con questo nome e con questa faccia. Sei davvero tutto qui? Non c'è nient'altro di te, che non valga la pena di essere scoperto? Quindi ti consiglio di leggere il libro Il Sigillo delle Vite Passate attraverso il quale potrai scoprire quali sono le tue vite passate, in che modo la loro vita ha influenzato la tua, e continua ad influenzarti nelle scelte che fai nel quotidiano. Ti assicuro che non sarà una lettura sprecata, ma ne rimarrai soddisfatto completamente. Scoprirai perché non ricordi niente delle tue vite passate, ma continui ad avere quella sensazione nel profondo che ti fa credere di essere qualcos’altro, o qualcun altro, oltre ciò che vedi allo specchio. Perché dovresti pensare di essere di più di ciò che sei oggi, di più della persona che tutti i tuoi amici conoscono, se non ci fosse una verità molto più grande dietro al tuo sguardo? Attraverso il primo e il Secondo volume verrai a conoscenza della connessione che esiste fra te e tutte le tue Vite Passate, quindi verrai guidato attraverso tecniche pratiche per ricordare ciò che hai vissuto in quei tempi e per riaffiorare memorie che ignoravi del tutto, ma che ti appartengono da sempre. Inoltre, potrai sperimentare la visione del tuo corpo fisico appartenente alla vita precedente, direttamente con i tuoi occhi aperti. Scoprirai cos’è il Karma, come funziona e come liberarti dal karma negativo che ti porti appresso da intere vite passate. Scoprirai l’esistenza di esseri viventi di altre dimensioni, attraverso ricordi di vite passate diretto su tutt’altra dimensione, su corpi fisici che non sono umani. Proseguendo, scoprirai di aver vissuto periodi di vita in cui eri solo l’Anima, senza necessariamente avere un corpo fisico sul quale incarnarti, e tanto altro ancora. Se sei alla ricerca della scoperta sulla tua vera esistenza e sulle tue vite passate, non aspettare ad apprendere e praticare le conoscenze descritte e guidate all’interno del libro, perché il percorso sulle Vite Passate sarà basato proprio su di esso: infatti, nei prossimi Steps, l’argomento Vite Passate verrà proseguito proprio sulla base delle conoscenze esposte all’interno del Sigillo delle Vite Passate. Preparati, perché le tue vite passate sono troppo importanti per essere ignorate per tutta la tua vita; sempre che tu non voglia mettere a tacere il tuo istinto una volta per tutte.. oppure, finalmente, deciderti ad ascoltarlo. Solo così comprenderai le ragioni e le missioni che ti hanno condotto a reincarnarti nuovamente su questo pianeta, in questa vita, insieme a tante altre Anime che perseguono la stessa missione. 

Fine pagina 2 su 2. Se hai gradito l’articolo, commenta qui sotto descrivendo le tue sensazioni durante la lettura o la pratica della tecnica proposta.

1259 commenti
  • Ibis - 20:48 28/09/22

    l'argomento vite passate è tanto affascinante quanto controverso. Difficile da credere, impossibile da escludere, il tema fa spesso capolino in letture, pensieri, flash, domande. Io non ricordo di aver mai sentito la mia voce Interiore spingermi a farmi domande su chi sono davvero e ad interrogarmi se sia veramente tutto qui o ci sia dell'altro, se il mio passato sia veramente solo quello che conosco e ricordo. Tuttavia credo che questa voce ci sia e sussurri nei meandri del mio essere, lanciando echi inudibili alle orecchie ma percepiti dal cuore. Quello che penso realmente è che questa voce non sia riuscita fino ad ora ad affiorare alla coscienza e quindi stia ancora sgomitando nel profondo per poter emergere. Forse quando ero piccola è riuscita in qualche caso a raggiungermi e pormi delle domande, ma poi, me ne sono semplicemente dimenticata e ora non so più se sia realmente successo. Parlando invece di luoghi suggestivi, posso dire che a me dell'Egitto non importa proprio nulla, non mi affascina e non mi incuriosisce, se non per la sua valenza storica. Mi fa invece sorridere mio marito che ne è talmente rapito, da non perdersi mai né un documentario né un articolo che ne parli. In più di un' occasione mi sono ritrovata a dirgli : "tutto questo interesse si spiega in un solo modo: tu c'eri"

  • lidiag - 07:16 25/09/22

    Questo credo sia un argomento delicato per me, tante volte ho la sensazione di aver vissuto delle esperienze e di essermi comportato in modi che poi andando ad analizzare scopro che non sono miei o almeno non sono di questa vita, voglio approfondire questo argomento e visto che ci sono delle pratiche che possiamo svolgere vorrei provare a sapere chi ero, perché sento di essere molto di più da quello che sono e faccio oggi,il fatto di essere influenzata dalle vite precedenti e che da esse provengono tanti blocchi e che andando a smuovere la memoria e la mente per avere la possibilità di esaminarsi,di sbloccarsi,di imparare dal nostro passato penso sia importante da sapere,e su consiglio andrò a prendere i libri suggeriti per esercitarmi in nuove queste pratiche . Ho sempre creduto nella reincarnazione è un concetto che spesso mi fa riflettere e penso che questi testi saranno illuminanti.

  • flowers - 21:00 06/09/22

    Questo è il mio argomento preferito. Fin da piccola ho avuto la sensazione di avere delle capacità che non mi venivano dalla mia vita attuale . Era come se sapessi delle cose se conoscessi dei posti delle situazioni delle esperienze che non avevo fatto nella mia breve vita. Provavo attrazione x certi luoghi come se li conoscessi e in particolare x una nazione che non è l Italia. Anche cert periodi storici mi ricordano situazioni gia vissute. E un vero peccato che la nostra memoria venga azzerata nel momento della rinascita. Penso che se ognuno di noi ricordasse le vite passate almeno le più significative, capirebbe meglio tante cose della vita attuale e non farebbe neanche tanti errori che si ripetono in più vite proprio perché non li abbiamo capiti e non ci ricordiamo le conseguenze. Ricordare ci aiuterebbe a capire di più noi stessi chi siamo veramente da secoli e ci ricorderebbe che questa vita attuale è una conseguenza delle altre e che non finisce tutto qui.

  • dolores - 22:34 05/09/22

    Sono sempre stata molto curiosa di sapere chi sono stata in passato e chi sono io veramente ora finalmente con A.C.D. posso approfondire grazie

  • sony Medaglia per aver completato lo Step 1 - 21:44 05/09/22

    In molte circostanze sono arrivata a chiedermi il perché mostravo un certo interesse nel trovare una risposta alla domanda "chi sono io", senza mai riuscirci. In realtà non sapevo nemmeno da dove iniziare a cercare, se non tentare di fare altre domande per poi arrivare a qualche possibile verità. Solo ora capisco che la risposta è sempre stata dentro di me ed è lì che la troverò. Pensare di avere delle vite passate, ammesso che io le abbia, è un chiodo fisso che ho da un bel pezzo. Solo qualche anno fa a fatica decisi di soffocare dimenticando poi questo strano pensiero. Era una sensazione che sentivo nel profondo. Volevo capire perché mi sentivo fuori luogo, estranea a questa vita e così diversa dagli altri. Pian piano grazie ad ACD, ogni cosa sta avendo un senso. La curiosità mi spinge a voler sapere un sacco di cose e spero di riuscire finalmente a venirne a capo.

  • Milly - 16:20 05/09/22

    Qualche tempo fa mi capitava di sognare molto spesso di essere una guerriera dell'epoca credo dell' 800 quando mi svegliavo sentivo un forte sentimento come se fosse tutto vero, chissà forse è andata davvero così, mi piacerebbe scoprirlo presto. Grazie

  • daia - 14:08 05/09/22

    Uno dei pochi argomenti che non ha mai smosso la mia attenzione.. chissà perché, che questo disinteresse sia in realtà da approfondire proprio per questo?

  • barbara01 - 12:47 04/09/22

    Penso che grazie alle vite passate possiamo migliorare tanto il qui e ora. Tramite l ipnosi regressiva ci si può inoltrare in questo mondo meraviglioso, in alternativa.

  • aradia Medaglia per aver completato lo Step 1 per la 2ª volta Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 1 - 11:24 04/09/22

    L'argomento relativo alle vite passate mi ha da sempre molto affascinato e ho sempre creduto sin da piccola nella reincarnazione. Non ho mai accettato il credo ripetuto dalla religione cattolica che vivremo solo in questo corpo e poi saliremo nella gloria del cielo, altrimenti la nostra vita non avrebbe davvero senso. Ci sono delle epoche della storia che mi attirano moltissimo e dei luoghi nei quali mi sento a casa mia, come se ci avessi vissuto da sempre e non credo che ciò sia casuale. Qualcosa dentro me stessa mi porta fermamente a credere di aver avissuto molte altre volte e sarei davvero felice di scoprire quali sono state le mie vite precedenti. Questa scoperta mi farebbe comprendere meglio il perchè della mia attuale vita terrena, perchè devo affrontare alcuni ostacoli e quale è lo scopo della mia vita e quindi cercherò di fare pratica per poter capire meglio tutti questi perchè. Purtroppo molte verità non riusciamo a ricordarle, sebbene le abbiamo vissute e quindi sono felice di avere ora questa occasione per poter approfondire il significato della nostra vita. Ho letto in passato il primo volume di Angel "il sigillo delle vite passate" e credo sia venuto il momento di rileggerlo con molta più calma.

  • Claudia - 20:53 03/09/22

    Mi incuriosisce sapere chi ero e quante volte mi sono reincarnata fino ad ora e se anche nelle altre vite ero attratta da tutto questo.

  • sophia0344 - 22:05 02/09/22

    mi piacerebbe tanto imparare a guardare indietro alle mie vite passate, davvero, è la vera scoperta di se stessi

  • ilary Medaglia per aver completato lo Step 1 per la 2ª volta Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 1 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 4 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 5 Medaglia per aver completato il libro Il Sigillo delle Vite Passate - Vol. 1 Medaglia per aver completato il libro Il Sigillo delle Vite Passate - Vol. 2 - 15:38 30/08/22

    L'argomento Vite Passate è stupendo, il mio preferito e davvero ci sarebbe un mondo, un universo da scoprire al riguardo. I libri del Sigillo li ho divorati un paio di volte, e ad ogni lettura spunta sempre qualche concetto che prima magari avevo scordato o a cui non avevo fatto tanto caso. Però so che è un tema molto importante e va trattato e studiato, sia nella teoria che nella pratica. Vorrei davvero scoprire perchè sento sempre delle sensazioni fortissime pensando a un determinato luogo e periodo storico, o il perchè ho delle paure che ora sembrano immotivate ma che forse avevano senso in un'altra precisa epoca... Chissà, ma solo con questo percorso potremo avere tutte le risposte che cerchiamo. Ovviamente non sarà semplice, bisognerà praticare ed impegnarsi molto per riuscire a risalire ai veri ricordi di vite passate, ma credo che ne varrà decisamente la pena! Sapere chi eravamo fa parte di ciò che siamo oggi. Grazie Angellll, sia per i libri fantastici sia per aver affrontato questo tema così intrigante e fondamentale per la nostra evoluzione!

  • Soul - 16:58 26/08/22

    Da tempo ho la percezione di essere già stato qui e di stare vivendo la Vita da tempo immemore: ho provato, sbagliando, a trovare il significato di queste sensazioni tramite cose negative mentre invece sarebbe bastato sedermi e decidere di rilassarmi per permettere a Dio e alla mia mente di indicarmi la strada giusta. Per fortuna sono ancora qui e ho intenzione di proseguire e conoscere davvero il mio passato per capire chi sono ed evolvere le facoltà psichiche tramite il Sesto Senso. Fino ad ora ho cominciato a praticare la tecnica "Visione delle Facce" per imparare a vedere con i miei stessi occhi fisici, grazie alla facoltà psichica chiamata "Vista Energetica", le mie vite passate: ho anche compreso che per evolvere anche in questa facoltà è necessario praticare quotidianamente, come per ogni campo sia qui in ACD che per tutto il resto. Grazie Angel!

  • sheela1910 Medaglia per aver completato lo Step 1 - 11:41 17/08/22

    Questi argomenti mi mandano un po’ in confusione quando ci penso, trovo sia davvero complesso riuscire a capire. Più che altro anche a distinguere un ricordo vero da uno che non lo è. e da un lato mi spaventa anche un po’ riuscire a vedere chi ero e cosa ho fatto in altre vite. Una cosa che so per certo è che sono fiera di ciò che ora è la mia anima, nonostante sia ancora e sempre in cammino di evoluzione, ma in ogni caso qualsiasi cosa abbia fatto non sarà mai del tutto sbagliata se mi ha portata fino a qui ad essere ciò che sono ora. Quindi sono prontissima ad imparare anche le tecniche per scoprire le mie vite passate e imparare il più possibile su questo tema

  • mr_nobody - 16:22 10/08/22

    Uno dei miei argomenti preferiti. Trovo affascinante la comprensione dell'argomento reincarnazione e vite passate. Da sempre ho pensato che non l'ho essere solo qui la vita altrimenti non ci sarebbe evoluzione della coscienza. Ho letto un po' del libro ma le sue pratiche mi sembrano molto difficili per me. Spero di aver l'occasione di confrontarmi anche su di questo. Mi riempie di gioia sapere che queste tecniche psichiche sono utili anche sugli alieni e quindi altre civiltà percorrono gli stessi percorsi qui proposti. Più pratichiamo più impariamo ad evolverci e le vite passate sono la chiave della comprensione su chi siamo realmente e sulla connessione con la nostra anima o il se superiore.