Seleziona la porzione di testo da chiarire
Step 2 - N° 25

La Vista Energetica – Cos'è la vista spirituale (1 parte)

Pagina 1 su 3

La Vista energetica è la facoltà psichica che permette di riuscire a vedere con i propri occhi i vari tipi di energia e dimensioni. Si pensa che siccome "tutto" è energia, allora tutto si possa vedere allo stesso modo e livello, ma non è così, perché ogni singola energia è differente e richiede un allenamento mirato per sviluppare quella determinata capacità. 

Per fare un esempio, chi riesce a vedere le aure delle persone non è detto che riesca anche a vedere gli orbs, oppure che riesca a vedere l'energia pranica, con gli occhi aperti ovviamente. Questo perché ogni tipo di energia è diverso e richiede un genere di allenamento differente. La vista energetica non funziona come la vista fisica, per la quale tutto ciò che di materiale esiste, lo puoi vedere sin da subito; anche se pure per la vista fisica ci sarebbe tanto da dire. Ad ogni modo se facciamo l'esempio della propria camera da letto, se ti giri intorno e la guardi attentamente, puoi vedere il letto, i muri, il lampadario, i colori di ognuno di essi, puoi vedere se ci sono insetti all'interno, puoi vedere i peluche, i libri, puoi vedere tutto, perché tutto ciò che è materiale è visibile ai tuoi occhi fisici. Per la vista energetica invece non è così semplice, perché se anche impari a vedere una determinata energia, per esempio le aure degli oggetti, questo non implica che tu sappia anche vedere un'entità, nel caso sia presente all'interno della tua camera. Ciò significa che quel genere di energia, come ad esempio le entità, sfugge ai tuoi occhi (o meglio, alla tua vista energetica) per cui potresti avercela davanti o addirittura metterti a fissare il punto esatto in cui lei si trova, ma continueresti a non vedere nulla. 

La facoltà della vista energetica è molto ampia, perciò è necessario che analizziamo tutte le possibili azioni che si possono compiere grazie ad essa. Come già spiegato nella precedente lezione sul Terzo Occhio, facoltà come Visione Remota o Visione del Futuro, non appartengono alla Vista Energetica seppure il verbo "vedere" possa trarre in inganno. Ma spiegherò meglio queste capacità durante la prossima lezione sul terzo occhio. Oggi invece ci focalizzeremo sulle facoltà possibili attraverso la Visione energetica, ovvero attraverso l'utilizzo degli occhi fisici. Come ho spiegato precedentemente infatti, la Vista energetica è una facoltà che va allenata attraverso l'utilizzo degli occhi fisici, quindi tenendoli aperti, non chiusi. Fra le facoltà che appartengono alla Vista energetica troviamo prima di tutto la Visione dell'Aura, che fra l'altro è la tecnica fra le più semplici da sviluppare: richiede solo un po' di pazienza, ma non necessita uno sforzo mentale eccessivo, al contrario può risultare anche molto rilassante; ci vuole solo un po' di concentrazione. Attraverso la tecnica che ti ho insegnato in questo articolo, si può imparare a vedere l'aura delle altre persone, come la propria, oltre che l'aura di oggetti, animali, alberi e via discorrendo. 

La tecnica è molto semplice, ci vuole solo un po' di allenamento: concentrati su un obiettivo, per esempio un oggetto, e fissalo con gli occhi aperti con l'intento di vedere l'aura. Dopo qualche minuto comparirà l'alone bianco, quindi rimani concentrato, senza pensiero, con l'intento di vedere il livello successivo. Quindi inizierai a vedere l'aura non più come un alone bianco, ma come un alone colorato. Più vai avanti, più scoprirai aloni più grandi, di diverso colore fra loro, quindi raggiungerai livelli più alti di quello precedente. Con l'esempio della tecnica di vedere l'aura ti rendi conto che le capacità visive non si fermano ad un primo livello, ma possono evolversi e raggiungere stadi sempre più alti. La vista energetica non è come quella fisica e per molto tempo sarà difficile per te capirlo e accettarlo, perché ogni volta che raggiungerai un nuovo livello di visione, penserai di aver raggiunto il massimo che si possa ottenere, e che quindi non ci sia più bisogno di allenarsi perché sei già diventato capace di vedere "tutto". Ma il tutto è ancora molto lontano. Siccome la vista energetica va sviluppata attraverso gli occhi fisici, siamo abituati a credere che ci basti aprire gli occhi per vedere tutta la realtà energetica, proprio come vediamo quella materiale, senza alcuno sforzo. Gli occhi fisici vedono solo la materia, ma non vedono l'energia, per la quale bisogna allenarsi davvero molto prima di raggiungere altissimi livelli. 

Pagina 2 su 3

Allenarsi nella pratica dell'aura può aiutare a migliorare la vista energetica anche verso gli altri generi di energia, ma non permette di vederli ad alti livelli senza necessariamente allenarsi anche in quelle diverse pratiche in modo mirato. Se raggiungi un buon livello di visione aurica, per esempio riesci a vedere tre strati di aura colorati, differenti fra loro e di spessore più grandi, non significa che tu sia arrivato allo stesso livello anche riguardo l'energia statica, per cui invece risulti essere ancora al primissimo livello. Mentre la pratica per imparare a vedere le aure la trovi nell'argomento Aura, la pratica per vedere lo statico la trovi nell'argomento vedere l'Energia. Imparare a vedere lo statico ti permette di migliorare la visione anche della prana. Ma la vista energetica non si ferma qui, infatti può essere allenata anche per ulteriori pratiche mirate, per esempio decidere di vedere le Entità. Vedere le entità non è una cosa negativa, perché esistono molte entità positive e che possono riempirti di esperienze emozionanti e commoventi. Quando si pensa alle entità, si pensa subito ai film horror, a quelle scene paurose, ma chi ha veramente esperienza con le entità sa che la vita reale non è quella dei film, ma è molto diversa. Saper vedere le entità ti permette di vivere emozioni che tutti gli altri non possono conoscere. Certe volte ti commuove, altre ti riempie dentro, perché sai di non essere solo nemmeno quando tutti intorno a te cercheranno di farti sentire isolato e inadeguato. Vedere e comunicare con le entità ti permette di capire che non sei mai solo, e questa è una cosa molto positiva. Quando impari a vedere le entità, ti accorgi che tutta quella paura di vederle era più insensata che altro, perché godere della visione della loro presenza, certe volte, ti dà vera motivazione e ti aumenta il piacere di vivere, perché finalmente trovi una ragione di impegnarti di più in queste pratiche in quanto possono realmente commuoverti. 

Ma non c'è fretta, perché se non sei interessato a questa pratica nessuno ti obbliga a seguirla; ma non per questo devi rinunciare anche alla visione dell'aura, dell'energia, e tutto il resto. Un'altra capacità che appartiene alla Vista energetica è quella di poter vedere l'esistenza di esseri dimensionali. Per esempio puoi iniziare a vedere "insetti" energetici, alcuni molto simili agli insetti fisici che già conosci, per esempio i ragni; altri invece, sono molto diversi da quelli che esistono fisicamente, sono molto più colorati e interessanti. Vedere questo genere di esseri viventi con i propri occhi, crea una soddisfazione incredibile, perché ti rendi davvero conto che la realtà che vedi tutti i giorni non è assolutamente la verità, ma nasconde molti segreti che solo sviluppando la vista energetica puoi iniziare a scoprire e comprendere. Alcune persone commettono il gravissimo errore di assumere droghe per "aumentare", secondo loro, la vista energetica. In verità le droghe non fanno altro che spaccarti il cervello, spaccarti ogni genere di difesa naturale e psichica. In altre parole le droghe non ti fanno vivere esperienze spirituali ma ti fanno subire un grandissimo incubo da cui non sarà facile uscirne. 

Ti consiglio di stare alla larga da chi ti invita ad assumere droghe per vivere esperienze visive "forti", perché quelle non sono esperienze reali e non ti porteranno ad un’evoluzione spirituale: ti condurranno solo ad una morte prematura e sofferente. Stai bene alla larga dalle droghe "leggere", allucinogene, e tutto il resto, perché ti rovinano la vita. Se vuoi evolverti davvero, concentrati sulla pratica per evolvere le tue capacità psichiche, perché la pratica ti permette di evolverti serenamente seguendo i tuoi ritmi e i tuoi obiettivi: tutto ciò che vivrai sarà perfetto per te, in assoluta armonia con i tuoi desideri. 

Pagina 3 su 3

Proseguendo, un'altra capacità della Vista energetica è quella di vedere i codici del Matrix. Non aspettarteli tali e quali a quelli dei film, perché ci sono varie differenze, ed anche in questo caso approfondiremo meglio l'argomento sul tema Matrix. Per vedere i codici del Matrix bisogna allenare molto la vista energetica in quanto si tratta di un livello che non si raggiunge facilmente, trattandosi di una tecnica ben più complessa; non è facile quanto vedere l'aura. Difatti ti ricordo per l'ennesima volta che saper vedere l'aura non comporta saper vedere anche tutti gli altri generi di energia, come ad esempio le entità, i codici del Matrix, l'energia statica ad alti livelli, e via discorrendo. 

Attraverso la Vista energetica, però, puoi imparare a vedere anche un accenno delle altre dimensioni. Per esempio, attraverso la Visione delle Facce – ovvero una tecnica che insegno sull'argomento Vite Passate proprio per darti modo di vedere allo specchio le tue vite precedenti, o i volti delle vite passate sulle altre persone – stai iniziando a vedere "persone" che esistono/esistevano su altre dimensioni. Questa pratica ti permette di vedere le tue vite passate e non solo, perché sviluppando ad alti livelli questa pratica puoi vedere anche la "stanza" o il luogo in cui era presente quella vita; per cui stai vedendo quella dimensione. Ma non è affatto un livello semplice, perché richiede moltissima pratica, che imparerai solo sul percorso delle Vite Passate

Le capacità che si possono sviluppare attraverso la Vista energetica non finiscono qua, e con il tempo le analizzeremo tutte. Per il momento ti consiglio di iniziare a praticare almeno una delle tecniche visive insegnate sinora all’interno degli Steps, affinché tu possa sperimentare in prima persona l'importanza della Vista energetica e comprendere che non c'è nulla da temere, anzi, c'è solo da imparare. La vista energetica ti apre un mondo tutto nuovo, che ti permette di evolverti su piani di Coscienza molto elevati. Non ti resta che provare! 

Fine pagina 3 su 3. Se hai gradito l’articolo, commenta qui sotto descrivendo le tue sensazioni durante la lettura o la pratica della tecnica proposta.

651 commenti
  • Elaine - 11:55 26/09/22

    La visione energetica è davvero affascinante, come al solito anche questa esperienza ci viene sempre raccontata come negativa, rischiosa paragonata ai film horror ma l'unico scopo è tenerci lontano da sviluppare sempre di più le nostre abilità. Sono molto incuriosita dalla visione dei codici matrix, la visione di altri dimensioni e i volti delle vite passate. Ora devo allenarmi con la pratica. Grazie Angel

  • xeno - 11:39 26/09/22

    Bellissima lezione, molto interessante poter vedere ogni tipo di energia. Mi piacerebbe imparare le tecniche per vedere le entità, le vite passate, i codici del Matrix. Il mondo in cui viviamo lo stiamo guardando con gli occhi fisici e mi rendo conto di quante cose non vediamo realmente, infatti sapere vedere le energie, attraverso comunque i nostri occhi fisici aperti, scopriremmo un mondo ancor più meraviglioso, e segreto a noi. Andiamo avanti !!!

  • Claudia - 19:55 21/09/22

    Sono sempre più decisa ad esercitarmi anche per vedere le entità e pensare che ne ho sempre avuto paura al solo pensiero. Più vado avanti e più vedo le cose in modo diverso e la voglia matta di imparare.

  • fragola Medaglia per aver completato lo Step 1 - 20:15 20/09/22

    Vedere l'aura è la prima tecnica di vista energetica e per adesso l'unica sperimentata e la cosa che mi ha, affascinato subito é stato vedere realmente quanto descritto in modo dettagliato negli steps. L'alone bianco è il primo che si vede ed è davvero importante sperimentare in prima persona per avere sempre più voglia di provare altre esperienze di vista energetica che non è immaginazione, è qualcosa che si vede veramente ad occhi aperti. Un altro tipo di vista è quello della Prana e dell'energia come puntini luminosi che si muovono velocissimi davanti agli occhi. Insomma tanti passaggi per migliorare ogni giorno le tecniche.

  • clanni Medaglia per aver completato lo Step 1 - 21:51 19/09/22

    Come ho scritto in molti commenti questo è un argomento che sto approfondendo molto e nel quale sto dedicando molta pratica. Credo sia il primo modo per avere le prime asperienze diciamo 'non materiali' del piano fisico. Da questo articolo ho appreso che se gli si dedica molta pratica a questa tecnica si possono avere dei risultati molto importanti. Molti degli argomenti trattati, ovvero i risultati che si possono ottenere dalla pratica di queste tecniche sono molto interessanti e mi piacerebbe molto approfondirle e sopratutto ottenerne delle esperienze, con la giusta pratica ed il tempo li posso o meglio li possiamo raggiungere. Non vedo l'ora!

  • luigis86 - 18:37 16/09/22

    La vista energetica è veramente affascinante, è una delle tecniche che più mi risuona, forse per il fatto che dopo aver iniziato a percepire le energie sottili con le mani ed aver iniziato a sentire le differenze tra assorbimento e rilascio, l’aver intravisto le aure mi ha toccato profondamente. Sono ben conscio che ci si appassiona alle cose che sembrano più raggiungibili e tangibili nell’immediato, quindi non do limiti alla mia voglia di evolvere step bt step! Grazie

  • mirador Medaglia per aver completato lo Step 1 per la 2ª volta Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 4 - 15:41 15/09/22

    Non ho ancora visto delle entità o i codici del matrix e la cosa mi incuriosisce molto. Noto sempre di più che il percorso degli step è strutturato molto bene, facendoci conoscere gli argomenti necessari al momento giusto e soprattutto se lo si vuole. Non mi fa paura conoscere qualcosa che in fin dei conti può arricchire il nostro percorso spirituale, e in questo caso, vedere i progressi con i propri occhi è un grande incentivo per scoprire la verità, che tutto è energia e che possiamo dare risposta a domande che non trovano risposta da tempo

  • Aron Medaglia per aver completato lo Step 1 - 00:02 15/09/22

    Non avrei mai pensato di desiderare di voler vedere le entità, non mi sono mai piaciuti i film horror , non ne sono mai stato attirato. Sapere che si possono fare esperienze emozionanti e commoventi con le entità mi entusiasma. Mi rendo conto che per vedere le entità , l'energia Pranica, e quella statica occorre tanta pratica per ogni singola energia ma ne vale lo sforzo 😀

  • Sonia - 20:02 14/09/22

    La vista energetica e quella facoltà che ci permette di vedere i vari tipi di energia e le dimensioni attraverso i nostri occhi aperti. Tra le varie facoltà vi sono la visione dell'aura, la visione delle entità, la visione di esseri dimensionali come insetti energetici, la visione dei codice del Matrix (che è un livello che non si raggiunge facilmente), la visione delle facce delle vite passate. Ogni singola energia è differente e richiede un allenamento mirato. Tutto questo dimostra che la realtà di tutti i giorni nasconde dei segreti che è possibile comprendere e scoprire solo sviluppando la vista energetica.

  • Victoria8 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 1 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 5 - 18:38 13/09/22

    È veramente da stupidi pensare che assumere droghe possa farci provare esperienze positive. La visione dell' aura è molto più semplice. Ho provato la visione dello statico in passato ma nn vedo nulla, sicuramente è più impegnativa rispetto alla visione dell' aura, sicuramente con impegno ci riuscirò, così come mi piacerebbe vedere la prana. Sono certa che sarà uno spettacolo bellissimo vedere lo splendore della prana . Così come sarebbe fantastico riuscire a vedere anche le entità, nn mi fa nessuna paura, anzi come scritto nella articolo sono sicura che proverei delle emozioni bellissime!

  • Nick Medaglia per aver completato lo Step 1 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 1 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 4 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 5 Medaglia per aver completato il libro Il Sigillo delle Vite Passate - Vol. 1 Medaglia per aver completato il libro Il Sigillo delle Vite Passate - Vol. 2 - 21:17 03/09/22

    Vedere le aure è sicuramente la facoltà più semplice tra quelle relative alla vista energetica, almeno nel vedere il primo strato, e ti fa rendere conto fin da subito che non siamo solo un corpo fisico. Anche lo statico se ci si impegna un po' si riesce a vederlo. Per la visione delle facce, almeno per me, è un po' più difficile: ho praticato spesso ma non ho mai visto nulla di chiaramente diverso da quello che è il mio volto. Spesso vedo lo vedo deformarsi, mettendo in risalto alcuni tratti piuttosto che altri, a volte mi è sembrato di vedere un volto di donna, ma mai nulla di nitido da avere la certezza che si tratti di un altro essere. Comunque proseguendo spero di migliorare. Grazie.

  • sweetsoulberry Medaglia per aver completato lo Step 1 - 23:17 29/08/22

    Non vedo l'ora di progredire con la visione dell'aura ma anche con la sua giusta interpretazione. Ad esempio mi è capitato di osservare una persona e notare il primo strato di colore chiaro sulla testa e di colore scuro su tutto il resto del corpo,non potevo continuare a fissarla per cui non ho notato il secondo colore. Mi sono chiesta il motivo ma non sono riuscita a darmi una risposta se non che è ancora troppo presto, non conosco molte cose e non posso giungere quindi a conclusioni... Diciamo che il dubbio rimane su molti argomenti e non è semplice chiarire tutto se non progredendo, per cui ci si rende conto di quanto il cammino sia solo all'inizio.

  • Dolores Medaglia per aver completato lo Step 1 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 1 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 4 Medaglia per aver completato il libro Prendiamo Coscienza degli ALIENI - Vol. 5 - 12:38 29/08/22

    Questo argomento è veramente molto bello ed interessante, e anche molto impegnativo per gli occhi! La vista energetica è una facoltà con la quale trovo abbastanza difficoltà nel senso che non riesco andare troppo oltre, ma mi allenerò e ci proverò ancora! Ho guardato l'energia di un tronco di albero e ho visto che era circondato da una grande colorazione verde brillante ma vedevo il tronco che si muoveva avanti e indietro e forse era una mia fantasia o un'illusione. Grazie mille per le tue preziose spiegazioni, mi impegnerò a migliorare!

  • stewild86 - 07:42 25/08/22

    Faccio veramente fatica a vedere oltre il secondo strato dell' aura, per sviluppare la vista energetica Ma so di dover riprendere prima possibile perché ho notato di aver perso parecchio rispetto a dove avevo lasciato, con molto entusiasmo di essere riuscito a vedere gli orbs Ma è capitato solo una volta ed è stato veramente emozionante, così come riuscire a vedere nella stanza dove metto tante onde e fasci di luce che non ho ancora capito se definirli energia... Ho provato anche più volte a cercare di vedere i volti delle mie vite precedenti ma non appena noto che si distorce il viso allo specchio e cominciano ad affiorare alcuni dettagli di un viso che non conosco mi prende un'emozione mi sto entusiasmo e paura da non riuscire a gestirla e avere il cuore a mille.... sono tutte esperienze incredibili che vanno veramente a dare ogni giorno sempre più la conferma che non siamo soli e che c'è molto di più da scoprire e io vi ringrazio di cuore per gli insegnamenti che trasmettete così come tutti gli studenti di ACD che condividono le loro esperienze che reputo veramente fondamentali E illuminanti come parametri di confronto di esperienze e di apprendimento

  • alysmoon Medaglia per aver completato lo Step 1 - 15:35 24/08/22

    La mia visione dell'aura è ancora parecchio da migliorare. Riesco a vedere uno strato bianco che va poi sul giallastro. A volte mi capita di vedere un fascio di luce forte di colore azzurrino chiaro. Mi piacerebbe poter proseguire ancora per poter riuscire a vedere entità positive che potrebbero magari sostenermi in qualche aspetto della mia vita e non farmi sentire ''sola''. Sono felice di continuare per questa strada! Grazie tante, davvero. Sono grata di essere qui con voi ACD <3